Ci vogliono pecore? saremo PECORE NERE!

12 12 2011

Sabato 17 dicembre iniziamo il ciclo RealtàUtopia con l’iniziativa dedicata alle pratiche di lotta, resistenza e libertà.

Il Comitato 3:32 e il Comitato NoTav sono due esempi di come ci si possa auto-organizzare, senza strutture gerarchiche né metodi autoritari ovvero senza essere governati, ma praticando il metodo assembleare che da sempre gli anarchici sostengono. Sono esempi di come si possa collaborare per contrastare e resistere alla barbarie perpetrata dalle istutuzioni sul territoro, alla speculazione economica che calpesta ogni diritto alla vita, derubando gli individui della libertà. Sono solo due fra i molti esempi che vengono sistematicamente ignorati dai media governativi, paradigmatici perché sia la situazione post terremoto dell’Aquila, sia la realizzazione della linea ad alta velocità, dimostrano la ferocia e la violenza di un governo che ha la pretesa di sapere meglio di noi cosa fare delle nostre vite e dei luoghi che abitiamo, un governo che non indugia nella militarizzazione dei territori pur di far valere le proprie esigenze di sfruttamento a favore di pochi.

Il Comitato 3:32 si costituisce  nel 2009 dopo il terremoto che devastò L’Aquila e la zona circostante. Le proteste durante il G8, la rivolta delle carriole, le grandi manifestazioni del 16 Giugno a L’Aquila e del 7 Luglio a Roma sono solo alcune delle attività in cui si sono impegnati. Attraverso l’occupazione di immobili e parchi, con l’intento di sottrarli alla speculazione edilizia e alla privatizzazione, portano avanti un’azione di informazione e ritessitura della collettività.

Il Comitato NoTav Torino si forma nel 2002 per contrastare l’inutile e dannoso progetto della linea ferroviara ad alta velocità Torino-Lione. Riscoprendo tramite la lotta la propria identità di Comunità, si oppone da allora con determinazione allo scempio della Val Susa, ostacolando un’opera infrastrutturale che costituisce, fra l’altro, un modello di perfetta collusione tra gli interessi delle cosche mafiose e quelle del governo.

Sabato 17 dicembre alle ore 17:00 nella sala di rappresentanza del comune di Carrara.

Per avere il tempo necessario per il dibattito ed il momento conviviale dell’aperitivo, siete invitate/i ad essere puntuali.

 

 

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: