Risposta dell’Associazione Archivio Germinal alle assurde illazioni secondo cui i libri fanno crollare i palazzi

In relazione all’articolo apparso sul quotidiano La Nazione il giorno 24 settembre 2021 l’Associazione Archivio Germinal di Carrara respinge con forza le illazioni secondo cui i libri conservati all’interno del Palazzo Politeama abbiano potuto causarne, o concausarne, il crollo. Come denunciato da anni dal Comitato Politeama, e come evidente agli occhi di chiunque dotato di un briciolo di buon senso, le cause del crollo del palazzo sono da ricercare negli spregiudicati, reiterati e criminali abusi edilizi, avallati dall’amministrazione comunale, da parte della società Caprice.

In un mondo in cui “giustizia” non è solo una parola vuota, dovrebbe essere l’Archivio Germinal a chiamare in causa la società Caprice per avere privato la città di un centro di documentazione sulla storia anarchica che ha pochi simili in Italia e in Europa. Infatti, dal 2009, anche a causa dell’indifferenza dimostrata dall’amministrazione comunale, l’Archivio si trova relegato in due piccole stanze della scuola Guidi di Torano, rendendo di fatto impossibile sia il lavoro archivistico che la messa a disposizione del pubblico del prezioso materiale conservato. Questo, per inciso, nonostante una convenzione firmata dal comune, che è rimasta negli anni lettera morta.

La storia anarchica di Carrara serve solo, nel migliore dei casi, alle amministrazioni di turno per farsi fregio dell’eredità storica della città – salvo poi non mettere in pratica alcuna azione concreta per promuovere la divulgazione di quella storia – e nel peggiore dei casi, come spesso è accaduto in passato, e come è accaduto anche questa volta, per cercare capri espiatori e creare nemici immaginari. Speriamo che questo episodio imbarazzante serva almeno per riportare sotto gli occhi della cittadinanza e del comune la necessità per l’Archivio Germinal di una sede degna di questo nome.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...